copertina2017
copertina2017

press to zoom
171110_nuova vista_1
171110_nuova vista_1

press to zoom
Copia di 171211_72_vista2_bw
Copia di 171211_72_vista2_bw

press to zoom
copertina2017
copertina2017

press to zoom
1/3

PADOVA

RESIDENZA IN COLLINA

2017 - in progress

Il complesso è costituito da una vasta proprietà con accesso a sud dalla via pubblica, che serve solo un numero limitato di proprietà quindi a scarsissimo traffico.

Il contesto è di elevatissima qualità, caratterizzato da vaste aree scoperte a verde sia prato che bosco, di proprietà e non, per il panorama che si gode grazie alla posizione elevata, per l’eccezionale tranquillità.

Ci sembrava importante dover far ordine e liberare dalle superfetazioni la memoria dell’edificio quindi procedendo all’eliminazione di tutti quei corpi aderenti aggiunti in epoca più recente che rispondevano alle sole esigenze funzionali; il nucleo storico con la torre sono il punto di partenza, riportando anche l’altezza dell’edificio a quella originaria ricostruendo il particolare tetto a falde con le mantovane lignee e inserendo ai lati due nuove ali, due corpi più bassi con caratteristiche architettoniche semplici, di edifici rurali con il tetto a falde e il rivestimento in pietra o di intonaco a calce.

Si è formato così un sistema a corte chiusa , delimitato a ovest da un muro di cinta intonacato, a  est dagli edifici esistenti e a nord e a sud da quelli nuovi di progetto, che racchiudono uno spazio centrale a verde, il giardino privato a misura d’uomo, un hortus conclusus all’interno del grande parco meno antropizzato, più selvatico e naturale.

Il lato ad est costituisce il limite dell’edificazione, con il sistema a terrazzamenti, che riutilizzando strutture di contenimento esistenti, consente il raccordo fra i livelli; una passeggiata che permette in un senso di godere dello spettacolare paesaggio e nell’altro di ritrovare la memoria storica nella torre, nel basamento a fasce colorate orizzontali.